• English
  • Italiano

I cattolici e il cinema in Italia tra gli anni ’40 e gli anni ’70

Si terrà l’8-9-10 giugno a Milano, presso il Dipartimento di Beni culturali e ambientali dell’Università degli studi di Milano, in via Noto 8, il Convegno internazionale di studi I cattolici e il cinema in Italia tra gli anni ’40 e gli anni ’70, che porta a compimento il Progetto di ricerca di interesse nazionale (Prin), facente capo alla stessa Università sotto il coordinamento di Tomaso Subini, su Il ruolo del cinema italiano nei processi di negoziazione dei conflitti socio-religiosi tra il 1945 e gli anni ’60.

Un ricordo di Capovilla

È morto il 26 maggio Loris Francesco Capovilla, segretario di Giovanni XXIII, che, dopo la scomparsa del «papa buono», fu arcivescovo di Chieti-Vasto dal 1967 al 1971, per poi essere nominato delegato pontificio per il santuario di Loreto fino al 1988. Nel 2014 fu creato cardinale da Francesco. Capovilla ininterrottamente ha tenuto viva la memoria di Giovanni XXIII, pubblicando anche numerosi scritti. Lo vogliamo ricordare ripresentando la prefazione che con disponibilità immediata concesse al volume dei discorsi di Giovanni XXIII all’Azione cattolica, intitolata Il papa della bontà.

Dialoghi

È uscito il primo numero del 2016 di «Dialoghi», la rivista culturale trimestrale promossa dall’Azione cattolica italiana in collaborazione con l’Istituto Vittorio Bachelet e l’Isacem-Istituto Paolo VI.
Questo numero, oltre all’editoriale di G.C. De Martin, contiene il dossier, curato da R. Gatti, Libertà di espressione. «C’è un limite», con i contributi di G. Dalla Torre, G.E. Vigevani, R. Gatti, T. Casadei, P. Aroldi e N. Valentini, A. La Spina, G. Azzoni.

La storia locale dell'Azione cattolica

Nell’ambito del progetto Storia e storie dell’Azione cattolica, culminato in un apposito convegno, è stata predisposta una bibliografia, in costante aggiornamento, sulle pubblicazioni che interessano la dimensione locale dell’associazione. Proponiamo, pertanto, l’ultima versione di questo lavoro, che si può rinvenire anche in futuro nell’apposita sezione del sito dedicata ai progetti.