• English
  • Italiano

Pubblicazioni della Gioventù italiana di Azione cattolica

L’Istituto sta proseguendo nella catalogazione del fondo librario che conserva l’intera produzione editoriale della Società della Gioventù cattolica italiana, divenuta nel 1931 Gioventù italiana di Azione cattolica (Giac). Il fondo, che contiene volumi editi dal 1921 al 1971, ai quali si aggiungono alcuni testi introvabili di fine ‘800, comprende anche le pubblicazioni promosse dall’Editrice Ave, fondata dalla stessa Giac nel 1935. La collezione è consultabile in Sbn sul Polo delle Biblioteche ecclesiastiche (Pbe).

L'Istituto in SIUSA

Le schede relative al patrimonio archivistico dell’Istituto sono state inserite in SIUSA, il Sistema informativo unificato per le Soprintendenze archivistiche, che si propone come punto di accesso primario per la consultazione e la ricerca del patrimonio archivistico non statale, pubblico e privato, conservato al di fuori degli Archivi di Stato.

Mondo cattolico e sindacato

L’Isacem-Istituto per la storia dell’Azione cattolica e del movimento cattolico in Italia Paolo VI ha promosso venerdì 18 novembre presso la Domus Mariae di Roma il convegno su Mondo cattolico e sindacato. L’iniziativa ha costituito un momento di approfondimento di un aspetto importante del movimento sindacale italiano. Dopo l’introduzione di Raffaele Cananzi, sono state presentate le relazioni di Mario Taccolini, Andrea Ciampani e Aldo Carera. È seguita la testimonianza di Franco Marini. Alle 19.00, alla presenza di Giuseppe Farina, segretario confederale della Cisl, e Matteo Truffelli, presidente nazionale dell'Azione cattolica italiana, si è tenuta l’inaugurazione della Biblioteca centrale della Cisl, donata all’Istituto.

Dialoghi

È uscito il terzo numero del 2016 di «Dialoghi», la rivista culturale trimestrale promossa dall’Azione cattolica italiana in collaborazione con l’Istituto Vittorio Bachelet e l’Isacem-Istituto Paolo VI. Questo numero, oltre all’editoriale di L. Alici su I terremoti della natura e il male degli uomini, contiene il dossier a cura di L. Caselli e I. Vellani su Diseguaglianze e bene comune, con i contributi di G. Acocella, I. Musu, F. Soddu, G. Notarstefano, A. La Spina, R. Rossini e A. Patti.