• English
  • Italiano

Istituto

Versione stampabile
L’Istituto, fondato nel dicembre 1977 e dedicato
a Paolo VI in occasione dei suoi ottant’anni, ha
il compito di raccogliere, conservare, ordinare
e rendere disponibile per la ricerca storica il materiale documentario relativo all’Azione cattolica italiana, a
enti e personalità ad essa legate e al movimento cattolico.
 
Al momento della sua costituzione l’Istituto ha
ricevuto in dotazione tutti i fondi archivistici della Presidenza nazionale, delle presidenze dei rami e dei movimenti dell’Azione cattolica italiana. Inoltre, custodisce l’archivio di deposito delle carte della Presidenza nazionale e dei movimenti ad essa collegati. L’acquisizione di ulteriori fondi archivistici ne ha accresciuto progressivamente il patrimonio documentario.   
 
L’archivio dell'Istituto è stato dichiarato di notevole interesse storico dalla Soprintendenza archivistica per il Lazio nel 1992; l’Istituto si è costituito come Fondazione nel 1998.
 
La Biblioteca e l’Emeroteca sono state istituite contestualmente alla nascita dell’Istituto, sulla base del patrimonio bibliografico prodotto e acquisito dall’Azione cattolica italiana. I principali ambiti di interesse convergono sulla storia contemporanea, storia del movimento cattolico italiano e internazionale, storia della Chiesa, scienze sociali e politiche, scienze religiose. L’Istituto possiede inoltre l’intera raccolta della stampa associativa. Il patrimonio bibliografico si è consolidato e ampliato nel tempo e costituisce un significativo supporto alle ricerche d’archivio. L’Istituto conserva anche pellicole, fotografie, manifesti, tessere e distintivi dell’associazione.  
 
L’attività culturale e scientifica dell’Istituto si articola attraverso l’organizzazione di seminari e convegni, a livello locale e nazionale, e la pubblicazione di studi e ricerche all'interno di specifiche collane.