• English
  • Italiano
Condividi contenuti

Antonio Zama nella Chiesa e nella società del Novecento

Versione stampabile
Antonio Zama nella Chiesa e nella società del Novecento
Napoli, Università degli studi Federico II, Complesso dei SS. Marcellino e Festo
5 Ottobre 2007 - 6 Ottobre 2007

L’Istituto per la storia dell’Azione cattolica e del movimento cattolico in Italia Paolo VI e la Fondazione FUCI promuovono il convegno di studi storici: Antonio Zama nella Chiesa e nella società del Novecento, che si terrà a Napoli il 5-6 ottobre 2007.

L’iniziativa intende approfondire la figura di un sacerdote che ha attraversato la storia religiosa e civile del secolo scorso: prima come vice-assistente e poi come assistente centrale della FUCI, quindi come vescovo ausiliare della diocesi di Napoli nella stagione della ricezione conciliare, infine come vescovo di Sorrento e Castellammare di Stabia, assumendo al contempo importanti e delicati incarichi negli anni del pontificato di Paolo VI. Nei diversi passaggi che hanno scandito la sua vicenda biografica (1917-1988), don Zama è stato un punto di riferimento vitale per diverse generazioni di laici. La ricchezza e la vastità di questi campi di impegno saranno al centro dei lavori del convegno.

Sono stati pubblicati gli Atti del convegno nel volume Don Zama nella Chiesa e nella società del Novecento, a cura di Gaetano Crociata e Paolo Trionfini, Roma, Studium, 2012.