• English
  • Italiano
Condividi contenuti

Dialoghi, l'ultimo numero

Printer-friendly version
Dialoghi, l'ultimo numero
Il dialogo nella creazione
Roma
Ave
2020, n. 4 (ott-dic)

È uscito l’ultimo numero del 2020 di «Dialoghi», la rivista culturale trimestrale promossa dall’Azione cattolica italiana in collaborazione con l’Isacem-Istituto per la storia dell’Azione cattolica e del movimento cattolico in Italia Paolo VI e l’Istituto Vittorio Bachelet. Il fascicolo, oltre all’editoriale di G. Sigismondi, Tutto concorre al bene, contiene il dossier Il dialogo della creazione, curato da Luigi Alici, con i contributi di Paola Ricci Sindoni (Identità dialogiche), Carlo Cirotto (Le “forme biologiche” del dialogo), Simone Morandini (Antropocene: il dialogo spezzato con la Terra), Piergiorgio Grassi (Dialoghi interrotti e volontà di futuro), Giuseppe Lorizio (Creazione e dialogo nella Rivelazione ebraico-cristiana), un forum con Elena Pulcini, Massimo Mercati e Giacomo Costa (“Tutto è connesso”: un bilancio dell’Enciclica Laudato si’). 

La sezione In primo piano propone le riflessioni di Sandro Calvani, L’ineludibile fondamento della dignità umana, e di Armando Miano, Le sfide di Biden in un’America divisa. La rubrica Eventi & idee ospita, invece, gli approfondimenti di Antonio Spadaro, Bartolomeo Sorge, un profeta per la Chiesa e per il paese, e Gabriele Gabrielli, Coltivare l’umano nell’economia e nel lavoro: la Fondazione Lavoroperlapersona. In Il libro & i libri, compaiono gli articoli di Paolo Cavana, Enzo Romeo, Francesca Petetta, Gianfranco Calabrese. Chiude il numero il profilo di Lucio Sembrano, Jean-Louis Tauran: un messaggio di pace e la pace come messaggio.

 

 

 

Allegati: